I bambini per una Haiti nuova, a quattro anni dal terremoto


HAITI, Madrid (Agenzia Fides) – Un gruppo di bambini haitiani, aiutati da una Ong spagnola, ha realizzato un documentario per trasmettere una visione ottimistica su Haiti e sul proprio futuro, in occasione del quarto anniversario (12/01/2010) del terremoto che ha ucciso circa 300.000 persone del paese caraibico. Lo spot promozionale del documentario "Me llamo Haiti", prodotto dalla Ong "Educar desde la Infancia", si può trovare su internet: sono 28 minuti di video realizzati interamente dai bambini.
“E' importante che la gente continui a pensare ad Haiti, perché servono ancora aiuti e ai bambini mancano tante cose” ha detto a Fides la presidente della ONG, Mar Dominguez. “Siamo andati sul posto e abbiamo preparato dei laboratori audiovisivi con i bambini. I 25 bambini scelti hanno imparato a scrivere la sceneggiatura, a produrre e a lavorare con piccole telecamere, così sono diventati creatori del proprio progetto di documentario” ha aggiunto.
Alcuni ragazzi tra i 9 e i 13 anni raccontano come crescono mentre si ricostruisce il paese dopo il terremoto. Tra le altre questioni, parlano anche delle difficoltà ad avere l'acqua potabile, dei centri sanitari e dei loro progressi a scuola. (CE) (Agenzia Fides, 10/01/2014)

Il sito della ONG Educar desde la Infancia >>

Post popolari in questo blog

Vitalidad y fuerza de la Infancia Misionera en el Continente Americano.

Instil passion for Jesus in families: Cardinal Filoni

Fallece Mons. Jesús Irigoyen, una vida dedicada a la animación misionera a través de los medios de comunicación