Costruzione della pace e formazione dei seminaristi in America Latina fra i 112 progetti


STATI UNITI, Washington (Agenzia Fides) – La Conferenza dei Vescovi cattolici degli Stati Uniti d'America ha annunciato lo stanziamento di 1,7 milioni di dollari per sostenere 112 progetti in America Latina e nei Caraibi. "Attraverso la generosità dei cattolici di tutto il paese, possiamo continuare la nostra missione di sostenere la Chiesa in America Latina" ha detto, in un comunicato inviato a Fides, il Vescovo ausiliare di Seattle, Sua Ecc. Mons. Eusebio Elizondo, che presiede il Sottocomitato della Conferenza Episcopale che si occupa di questa regione.
I paesi che beneficeranno di questi fondi sono: Colombia, Haiti, Perù, Repubblica Dominicana, Messico e Nicaragua. I 112 progetti interessano diverse aree: in Colombia la Chiesa è impegnata a sostenere le organizzazioni giovanili che lavorano "per costruire la pace di fronte alla violenza locale causata dalla guerriglia"; in Perù si sosterranno i seminaristi che provengono da famiglie molto povere e dai gruppi etnici del paese; in Brasile i missionari potranno ricevere formazione e il supporto per il loro lavoro con le comunità indigene nell'Amazzonia. Grazie alla sensibilità cattolica degli americani, i Vescovi hanno approvato sei progetti per la "ricostruzione della Chiesa ad Haiti", con un contributo di quasi 3 milioni di dollari. (CE) (Agenzia Fides, 17/06/2014)

Post popolari in questo blog

Vitalidad y fuerza de la Infancia Misionera en el Continente Americano.

Instil passion for Jesus in families: Cardinal Filoni

Fallece Mons. Jesús Irigoyen, una vida dedicada a la animación misionera a través de los medios de comunicación