Migliaia di cristiani cacciati questa notte dalla loro case nella piana di Ninive; l’appello del Cardinale Filoni


IRAQ, Baghdad (Agenzia Fides)- “Questa notte sono entrati nella piana di Nineve gli uomini dell’autoproclamato “Califfato” ed hanno cacciato via le migliaia di cristiani che vivono nei villaggi della zona” riferisce all’Agenzia Fides Sua Eminenza il Cardinale Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli. “I cristiani hanno dovuto abbandonare tutto, persino le scarpe, e scalzi sono stati instradati a forza verso l’area del Kurdistan. La situazione dei cristiani cacciati è disperata perché ad Arbil, la capitale del Kurdistan iracheno, non sono intenzionati ad accoglierli perché non sanno come ospitare queste migliaia di persone”.
“Queste notizie mi sono state riferite dalle Suore Caldee Figlie di Maria Immacolata” precisa il Cardinale Filoni, che in precedenza era stato Nunzio Apostolico in Iraq e conosce la situazione del Paese.
“Siamo di fronte ad una grave situazione umanitaria. Queste persone sono lasciate a loro stesse di fronte ad un confine chiuso e non sanno dove andare. Già si contano i primi morti, tre o quattro ragazzi hanno perso la vita. Occorre intervenire subito in loro aiuto” conclude il Cardinale che lancia un appello alla comunità internazionale. (L.M.) (Agenzia Fides 7/8/2014)

Post popolari in questo blog

Instil passion for Jesus in families: Cardinal Filoni

Fallece Mons. Jesús Irigoyen, una vida dedicada a la animación misionera a través de los medios de comunicación

Un santo con copyright: Cura Brochero ya es una marca registrada