“Costruire insieme un Paese più fraterno”: l’incoraggiamento dei Vescovi

ARGENTINABuenos Aires (Agenzia Fides) – In un messaggio pubblicato in occasione del Natale, dal titolo "Pace in terra agli uomini", la Conferenza Episcopale Argentina esorta tutta la comunità nazionale a "costruire insieme un Paese più fraterno" e a rinnovare l'impegno per la pace, ricordando che questo dono è "sempre una sfida e un compito per tutti gli uomini e le donne di buona volontà".
I Vescovi richiamano quindi l’attenzione: "ciò che mette a rischio la pace è radicato nel cuore dell'uomo ferito dal peccato" e le sue conseguenze si vedono "negli squilibri economici e sociali che richiedono un ordine mondiale più giusto; nel disprezzo della vita, che è il diritto fondamentale dell'individuo; nel reato del traffico di droga e nella tratta delle persone" tra gli altri mali.
"Natale è il ‘sì’ di Dio all'uomo per accompagnarlo a creare un mondo più umano, più giusto e più fraterno" sottolineano. Il messaggio viene reso noto alla fine della sessione n.169 della Commissione Permanente dei Vescovi (vedi Fides 17/12/2014).
Nella nazione latinoamericana l’indifferenza sociale sta agevolando il diffondersi delle droghe, e la Chiesa si è da tempo impegnata a combattere questo flagello (vedi Fides 05/05/2014) a cui si unisce quello della violenza (vedi Fides 14/05/2014). (CE) (Agenzia Fides, 19/12/2014)

Post popolari in questo blog

Vitalidad y fuerza de la Infancia Misionera en el Continente Americano.

Instil passion for Jesus in families: Cardinal Filoni

Fallece Mons. Jesús Irigoyen, una vida dedicada a la animación misionera a través de los medios de comunicación